Visualizzazioni totali

Quando la vita cambia le carte in tavola

Dopo i periodi belli in cui il tuo unico compagno di viaggio è il sorriso, spesso la vita cambia le carte in tavola:
sto passando un periodino un po' brutto perchè io ed il mio ragazzo ci siamo lasciati.
mi vergogno a dire di essere triste per queste cose ma dall'altra parte sono anche felice perchè vuol dire che la mia vita finalmente sta continuando normalmente senza che al centro di tutto ci sia il linfoma.
Io sono convinta che quando hai amato davvero una persona, soprattutto per quasi due anni, sia difficile ricominciare da zero, la vita va avanti sempre, certo, ma chi ha superato la mia età o chi la sta vivendo come me al momento, sa che l'amore a vent'anni fa sempre bene, l'amore a vent'anni spacca tutto.
A volte anche il cuore come successo a me.
Purtroppo è capitato  a tutti  nella vita e qualcuno magari rivivrà anche qualche brutto un ricordo leggendo tutto questo ma ciò non toglie che  non sia autorizzata a provare tristezza e dolore.
Sono una persona che nella vita cerca sempre di dare il massimo a chi incontra sul proprio cammino, mi piace lasciare un segno nella loro vita, non mi piace essere dimenticata e catalogata come una delle tante ma come una delle poche.
Chi di voi mi conosce dal vivo o anche solo attraverso queste pagine ha capito davvero di che pasta sono fatta, capirà che si, sono sempre stata troppo buona e l'ho sempre presa troppe volte in quel posto.
Come dice la mia amica Federica, dopo una fine esiste sempre un nuovo inizio e io di inizi ne posso avere tanti a partire da questo test a settembre che NON ho assolutamente intenzione di fallire.
Se sparisco per un po' di tempo dal blog  e dai social non vi preoccupate, voglio prendermi il mio tempo per metabolizzare e andare avanti; voglio assecondare in tutto e per tutto i miei bisogni e quando avrò necessità di piangere ( perchè sta mattina è successo dalle 5 del mattino fino alle 9 con conseguente nausea causata probabilmente dal nervosismo e dall'eccessiva ansia), piangerò e quando avrò bisogno di svagarmi lo farò ma il mio obiettivo finale deve essere sempre quello di stare bene e tornare ad essere felice.
tutto il resto arriverà da se e non si sa mai che tra qualche anno incontrerò un bel futuro medico quale spero di diventare io.

Commenti

  1. Sei una tosta: keep reaching for the stars 🎈

    RispondiElimina
  2. tesoro! Sì, hai ragione la vita ci cambia le carte in tavola, ma poi a volte ci regala anche sorprese inaspettate ...
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi auguro che sia davvero cosi cara AnnaMaria

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari