Visualizzazioni totali

...

questi giorni sono stati piuttosto strani, soprattutto emotivamente.
Infatti è già un pochino di tempo che mi sto sentendo con un ragazzo della mia età e questo oltre a una sensazione piacevole e di spensieratezza mi ha portato anche qualche piccola paura infondata ma che pensandoci potrebbe essere comprensibile..
durante  la malattia e soprattutto dopo la brutta esperienza che ho avuto con un precedente ragazzo e che vi ho anche raccontato mesi fa, mi sono un po' chiusa in me stessa e la colpa potevo darla solo a chi si rapportava a me in modo sbagliato fermandosi a quella testa pelata e non andando mai oltre. Con il tempo questo atteggiamento di chiusura in me stessa a riccio è contiunuata nel tempo.. Infondo dovevo crearmi un "guscio" tutto mio se volevo sopravvivere in questo mondo  incomprensibile e cosi anche ora mi viene più difficile esternare i miei sentimenti e quello che penso. ma ancora di più mi viene difficile instaurare un legame con qualcuno. È come se avessi perso fiducia in me stessa e non importa quanto ne abbia  riacquistata dopo la malattia, resta il fatto che non mi sento più quella di una volta.
Insomma la paura di un legame affettivo con qualcuno mi inpauriva solo che poi mi sono resa conto di avere quasi 19 anni e l'età giusta per inizare a lasciarmi alle spalle il periodo difficile che ho passato ed aprirmi nuovamente a tutto quello che fa parte della vita di una adolescente.. Spero che questo percorso nuovo mi porti ad essere più fiduciosa in me stessa e nuovamente più aperta.
Non so come mai ho scritto questo post.. Probabilmente perché so che leggerà anche lui ma anche perché spesso dopo la malattia ci si rinchiude in se stessi e la paura di relazionarsi agli altri blocca ma prima o poi si torna ad essere le persona di prima e d'un tratto non ti lasci più condizionare dal passato.

Commenti

  1. ...Cio' che ingiustamente hai vissuto,nel tempo....ti ha arricchito emotivamente e reso piu' sensibile!Chi si relazionera' con te, sara' fortunato!...e tu finalmente,potrai goderti un po' di spensieratezza!Un abbraccio materno...da AnnaRosa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio anche a te AnnaRosa!!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari